Glossario dei termini utilizzati in questo sito

Tutto A B C D E F H L P S V
Termine Definizione
FECCE FINI

Le fecce fini o "lies" sono depositi prevalentemente costituiti da lieviti che hanno esaurito il ciclo vitale a fine fermentazione.

L’autolisi delle loro pareti cellulari, permette il rilascio di sostanze aromatiche che influenzano la complessità olfattiva del vino e di colloidi che influiscono sulla grassezza. In biodinamica.

FERMENTAZIONI SPONTANEE

Si riferiscono principalmente alla fermentazione alcolica, condotta da lieviti così detti “indigeni o selvaggi” naturalmente presenti nel terreno e sulla buccia dell’uva ed assolutamente peculiari ad ogni azienda.

La fermentazione alcolica produce etanolo (o alcol etilico) a partire dagli zuccheri del mosto.

L’industria enologica propone al viticoltore moderno una vasta gamma di ceppi di lieviti selezionati in laboratorio (anche ogm), in grado di inibire le fermentazioni spontanee e conferire artificiosamente al vino una infinita varietà di aromi diversi a seconda della richiesta del mercato.

FILTRAZIONE SPINTA

Il passaggio del vino attraverso filtri più o meno sottili permette di eliminare sostanze ritenute “indesiderabili” dall’enologia moderna (lieviti, batteri, composti salini, pectine…).

Il vino convenzionale è sottoposto alla filtrazione sterile in grado di mummificare il prodotto, impedendone qualsiasi trasformazione ed evoluzione. E’ esattamente l’opposto di quello che si ricerca nella vinificazione naturale.

Glossary 2.7 uses technologies including PHP and SQL