CHI SIAMO

Affacciata sul mare dell'estremo ponente ligure a pochi chilometri dal confine con la Francia "Tenuta Selvadolce” si estende per circa 7 ettari in una delle zone più panoramiche delle alture di Bordighera. Ulivi secolari, muri a secco e Buganvillee incorniciano il vigneto impiantato a metà degli anni 70. Nel 2004 inizia la trasformazione della storica azienda floricola di famiglia, in un’azienda agricola Glossary Link Biodinamica.

lfyusuilfguifdisudhiu.sdisv.

chi

La pratica di un’agricoltura responsabile rigorosamente sostenibile, che rispetti l’uomo ma soprattutto l’ambiente di cui esso è ospite, il rifiuto categorico all’utilizzo di pesticidi, concimi chimici e l’utilizzo  di fonti di energia rinnovabile sono l’ambizioso obbiettivo che ci siamo prefissi.
 Il nostro sogno è quello di produrre vini di qualità in modo assolutamente naturale, che siano eleganti ma con una spiccata personalità che parli del luogo in cui nascono quel meraviglioso territorio pieno di contrasti che è la Liguria di ponente.

L’incontro con la Biodinamica avvenne per caso nel 2004. 
Essendo laureato in veterinaria ed avendo improvvisamente avuto l’esigenza di occuparmi dell’azienda agricola di famiglia senza averne le competenze, mi iscrissi ad un corso di orticoltura che si teneva in uno piccolo borgo delle Langhe. 
Non avevo la minima idea di cosa fosse la biodinamica, ma il nome m’incuriosiva.Tra i vari corsi che l’associazione proponeva ne trovai un alcuni che parlavano di viticoltura e poiché nell’azienda di famiglia era presente un bellissimo vigneto del quale non ci eravamo mai direttamente occupati, decisi di iscrivermi anche se fino ad allora non mi ero mai interessato al mondo del vino in quanto ...astemio...in una famiglia di astemi! Senza saperlo, in quello sperduto paesino partecipai a seminari tenuti da alcuni tra i più famosi personaggi della Biodinamica francese come Xavier Florin e della viticoltura biodinamica internazionale come il produttore Nicolas Joly della “Coulée de Serrant”.
Tornai a casa con un’unica certezza: quella che Selvadolce sarebbe diventata un’azienda agricola Biodinamica.“

chi2

DOVE SIAMO


GPS 43°47'20 N - 07°40'03 E

come raggiungerci

in autostrada da Genova o da Ventimiglia:

  • uscita di Bordighera
  • alla prima rotatoria subito dopo il casello autostradale, imboccare “via Vincenzo Rossi” (SP 57), seguire l’indicazione per Bordighera e percorrerla in direzione Sud per circa 1,2 km.
  • Alla seconda rotatoria (tra via V.Rossi, via Coggiola e via Dei Colli) effettuare un inversione a U e dopo circa 50 m imboccare la prima strada sulla destra “via Selva Dolce”.
  • Percorrere “via Selva Dolce” per circa 500 m (facendo attenzione a non svoltare a destra verso la fondazione ATM) fino ad arrivare davanti al cancello dell’azienda agricola dietro al quale si vedono i filari delle vigne.
Distanze
Genova 150 km
Sanremo 15 km
Bordighera stazione ferroviaria 3 km
Ventimiglia confine di stato con Francia 8 km
Montecarlo (Principato di Monaco) 32 km
Nizza aeroporto (Francia) 55 km